Esplode una palazzina in Calabria: uomo in gravi condizioni

Calabria, l’esplosione della palazzina è stata provocata da una fuga di gas. L’uomo, rimasto ferito, dopo un primo ricovero nell’ospedale di Vibo Valentia, è stato trasferito in elisoccorso al “Cardarelli” di Napoli

Esplosione in palazzina nell'ascolanoUn odontotecnico, Santo Romano, 49 anni, è rimasto ustionato in modo grave a Pizzoni nell’esplosione di una palazzina provocata da una fuga di gas verificatasi nel suo studio. Romano, dopo un primo ricovero nell’ospedale di Vibo Valentia, è stato trasferito in elisoccorso al “Cardarelli” di Napoli. La fuga di gas, secondo le indagini condotte dai carabinieri, si sarebbe determinata dal tubo di collegamento della bombola di gas anestetizzante usata dall’odontotecnico.