“Erebo. Il Lungo Addio” di QA – QuasiAnonimaProduzioni con attori e musicisti messinesi, in scena a Roma

La passione e il talento di un cast interamente messinese viene premiato con il debutto romano nel cartellone del Festival dell’Arena il 20 e il 21 agosto

Erebo Cartella stampa 2QA – QuasiAnonimaProduzioni sbarca a Roma con un nutrito cast di attori e musicisti interamente messinese che, scelto tra un centinaio di compagnie in tutta Italia, rappresenterà la Sicilia insieme a due produzioni di Catania e Palermo nel cartellone del Festival dell’Arena.

QA porterà in scena “Erebo. Il lungo addio”, spettacolo che ha debuttato lo scorso dicembre nella rassegna teatrale “Atto Unico. Scene di Vita, Vite di Scena”. Il cast è composto da: Livio Bisignano, Loredana Bruno, William Caruso, Giulia De Luca, Oreste De Pasquale, Giada Vadalà. Le musiche originali, eseguite dal vivo, insieme ad alcuni stralci di brani editi sono firmate da Filippo La Marca e Vincenzo Quadarella; la scena è curata da Valeria Mendolia. Auretta Sterrantino firma regia e drammaturgia presentando al pubblico un testo che tende a una linea drammaturgica unitaria e fonde parti interamente originali con passi e riscritture di autori classici e moderni (tra gli altri, Omero, Sofocle, Seneca da una parte, Tomasi di Lampedusa, Pavese, Kafka dall’altra).

“Erebo” è inserito in un cartellone che, a partire da fine giugno, propone al pubblico romano trenta spettacoli, in scena nell’Arena del Gruppo Storico Romano nel cuore del Parco Archeologico dell’Appia Antica. Il Festival dell’Arena è organizzato da Imprenditori di Sogni e accoglie produzioni da tutta Italia, tra le quali “Le mille e una notte” Compagnia Tedesco/Capodanno in coproduzione con il Teatro Biondo di Palermo, “Schegge di Shakespeare” dell’attore e doppiatore Stefano Mondini, “Saul” della Compagnia Teatro del Loto.