Catanzaro: spara contro una statua di Padre Pio, uomo arrestato

Catanzaro, l’uomo che ha sparato alla statua di Padre Pio è stato arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato e detenzione e porto abusivi di arma e munizioni

arresti-manetteHa sparato quattro colpi di pistola contro una statua di San Pio. E quando i carabinieri, dopo averlo identificato, lo hanno arrestato, ha detto loro di averlo fatto “per divertimento”. L’episodio è accaduto a Montauro, nel catanzarese. Protagonista dell’episodio un meccanico emigrato in Svizzera, Carmelo Froio, di 53 anni, incensurato, in vacanza in questi giorni proprio a Montauro, il centro di cui è originario. Le indagini avviate dai carabinieri della Compagnia di Soverato hanno consentito in poche ore di identificare Froio come il responsabile del danneggiamento. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato e detenzione e porto abusivi di arma e munizioni. Nella sua abitazione i militari hanno sequestrato la pistola calibro 9 con cui ha sparato i colpi contro la statua di San Pio, oltre a quattro coltelli di genere vietato e ad alcune decine di proiettili per pistola calibro 9 e 38. Alcuni dei proiettili erano nascosti in un televisore. Froio è stato rinchiuso nella cella di sicurezza della caserma della Compagnia di Soverato in attesa delle decisioni del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Catanzaro.