Catania: ladri in azione nei parcometri

Dopo essere stati in passato bersaglio di decine di raid con cariche esplosive, i parcometri di Sostare sono adesso finiti nel mirino di ladri “armati” di chiave

parcheggio pagamentoDopo essere stati in passato bersaglio di decine di raid con cariche esplosive, i parcometri di Sostare sono adesso finiti nel mirino di ladri “armati” di chiave: aprono, s’impossessano dei soldi nella gettoniera e fuggono via indisturbati. L’azienda ha denunciato mancati incassi per migliaia di euro. Ai contenitori di denaro nelle biglietterie automatiche Sostare non si accede con chiavi comuni, ma con speciali “passepartout”di sicurezza che potrebbero essere stati clonati.