Canolo (Rc), domani l’appuntamento con i prodotti d’eccellenza della montagna

Casnolo, degustazioni di prodotti della montagna e arte del territorio si inseriscono nel più ampio progetto dell’Ente Parco, “Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”

cibo sanoDopo il rinvio a causa del maltempo, è fissato per mercoledì 26 agosto l’appuntamento a Canolo Vecchio (RC), in Piazza Umberto, a partire dalle 19.30, per la manifestazione, all’insegna della valorizzare dei prodotti identitari della nostra terra, promossa dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte e organizzata da Slow Food Condotta Locride.  Degustazioni di prodotti della montagna e arte del territorio si inseriscono nel più ampio progetto dell’Ente Parco, “Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”, quale declinazione delle iniziative promosse dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all’interno di “Expo e territori. Dalla tutela della biodiversità le produzioni di qualità dei cibi italiani”.  A Canolo vanno in scena i prodotti agroalimentari tipici della Montagna sullo Stretto: i salumi (con a capo il prosciutto del luogo e il capocollo), il pane di segale (jermanu), i funghi, i sottolio e i dolci della tradizione antica aspromontana (xialuni, sammartine) in abbinamento ai vini di eccellenza della Provincia di Reggio Calabria. Tra sapori e tradizioni, allieterà l’evento un gruppo di musica popolare. In piazza sarà inoltre allestita la mostra fotografica di Alfonso Morabito sui temi della natura aspromontana.