Brancaleone (RC): al via la III edizione del work-shop territoriale “valorizzazione e sviluppo dei borghi dell’area ionica reggina”

work shop territorialeDopo i successo ottenuto nella prima edizione 2013 grazie ad un idea nata e concepita sul social-network  facebook, avuta assieme a Domenica Palamara (Appassionata di viaggi, ma soprattutto del territorio Calabrese della Provincia di Reggio Calabria sua terra natia, nonché presente come esperta locale su TripAdvisor e altri social network) per la  quale si è vista una prima edizione molto interessante che ha animato la cittadina di Brancaleone per tre giorni consecutivo, attirando non solo l’interesse degli operatori turistici, ma anche dei media locali, la manifestazione legata al work-shop territoriale è incentrata sulla valorizzazione del territorio e delle risorse locali calabresi in particolare dell’area Grecanica e Locridea, con un occhio rivolto a tutte le potenzialità che offre questa nostra regione meravigliosa, un tempo “MAGNA GRECIA” . Nel 2014 il work-shop ha proseguito il suo cammino che ha visto, oltre gli illustri ospiti relatori al convegno finale, anche belle escursioni a Brancaleone vecchio, ed il coinvolgimento del Comune di Staiti con l’associazione Fenice Staiti, degustazioni e shopping solidale.

Quest’anno il work-shop territoriale grazie alla sinergia creata dalla  Pro-Loco di Brancaleone che si è fatta promotrice dell’evento, ha deciso di coinvolgere le Pro-Loco di Bruzzano, Staiti e Ferruzzano, con l’intento di promuovere e valorizzare i luoghi e le peculiarità paesaggistiche locali, come il borgo di Brancaleone Superiore, il borgo medievale di Staiti, e Rocca Armenia. Abbattendo “volutamente” l’idea del classico convegno, la Pro-Loco di Brancaleone (soggetto promotrice)ha cercato di ricreare delle condizioni favorevoli per interagire con i relatori presenti durante le visite guidate, e più specificatamente nelle piazzette principali di ogni borgo interessato dal questo “mini tour” nei luoghi coinvolti.

Durante queste giornate, ci saranno incontri/dibattito per i quali saranno chiamati a relazionare: Il Prof. Sebastiano Stranges (Archeologo e Ricercatore), il Dott. Vincenzo De Angelis (Scrittore e ricercatore storico, Il Prof. Orlando Sculli (Ricercatore) e i vari soggetti interessati, tra cui, Sindaci dei Comuni interessati, Presidenti delle Pro-Loco coinvolte e  pubblico presente,  che avranno modo di lanciare idee e propositi  per un rilancio turistico della zona. Incontri, che avranno modo di raccontare le peculiarità storico-archeologiche, e paesaggistico-rurale di questo territorio, che devono essere concepite come una grande risorsa per uno sviluppo turistico sostenibile. La III^ edizione del W.S.  si svolgerà nelle giornate del 5-6-7-8  Settembre 2015. Quattro giorni di incontri tematici nei borghi di: Brancaleone Superiore, Staiti, Ferruzzano Superiore e Bruzzano Zeffirio. In particolare,  a Brancaleone vecchio nella giornata di Domenica 6 Settembre al termine del dibattito con i relatori e guide presenti, si avrà modo di assaporare un atmosfera celtica con il gruppo GLUCKNERS (danze e musiche celtiche) nella piazzetta della chiesa Maria S.S. Annunziata. L’occasione sarà data non solo ai vacanzieri presenti in questo periodo nel basso ionio reggino, ,ma anche e soprattutto ai giovani Calabresi, che avranno modo di conoscere e questi luoghi, ammirandone le sue caratteristiche storico/culturali, unite alla gastronomia tipica del luogo e accompagnati da musica e danze tradizionali popolari. 

PROGRAMMA

5 Settembre- Staiti “Un borgo da amare”

Ore 16:00 appuntamento partecipanti Piazza Stazione Brancaleone m.na

Ore 16:20 partenza in bus navetta o auto proprie per Tridetti

ORE 16:35 ARRIVO PREVISTO presso l’abazia di Tridetti
-visita guidata con: il Dott. Vincenzo De Angelis (Scrittore e ricercatore storico)e Prof. Orlando Sculli (Ricercatore)

Ore 17:30 partenza per Staiti
-Passeggiata al borgo-visita al Museo dei Santi Italo/Greci- degustazione

Ore 20:30 rientro a Brancaleone

06 Settembre- Brancaleone Vetus “Il paese dell’Anima”

Ore 16:00 appuntamento partecipanti Piazza Stazione Brancaleone m.na

Ore 16:20 partenza in bus navetta o auto proprie per Brancaleone Superiore

ORE 16:45 ARRIVO PREVISTO a Brancaleone Superiore
-incontro/dibattito con: Prof. Sebastiano Stranges (Archeologo e ricercatore)e il Dott. Vincenzo De Angelis (Scrittore e ricercatore storico)
-visita grotta-chiesa dell’albero della vita-degustazione prodotti tipici (piazza chiesa M. SS. Annunziata) -musica con i Glueckners (musica celtico/medievale)

Ore 20:30 rientro a Brancaleone marina

07 Settembre- Bruzzano Vetere “La rocca Armenia”

Ore 16:00 appuntamento partecipanti Piazza Stazione Brancaleone m.na

Ore 16:20 partenza in bus navetta o auto proprie per Bruzzano Zeffirio

ORE 17:00 ARRIVO PREVISTO a Bruzzano Vetere (ANFITEATRO)

-incontro/dibattito con:
Prof. Sebastiano Stranges (Archeologo e ricercatore)
Prof. Orlando Sculli ( ricercatore storico)
-visita al castello di Rocca Armenia-visita arco dei principi di Carafa di Roccella -degustazione prodotti tipici -artigianato locale

Ore 20:00 rientro a Brancaleone
08 Settembre – Ferruzzano “Una terrazza sul Mar Ionio”

Ore 16:00 appuntamento in piazza stazione Brancaleone m.na

Ore 16:20 partenza per Ferruzzano (bus navetta o auto proprie)

Ore 17:00 arrivo previsto a Ferruzzano (Piazza della memoria)
Incontro con: Orlando Sculli (ricercatore) e Vincenzo De Angelis (scrittore e ricercatore storico)
-passeggiata al borgo- degustazioni- musica tradizionale

Ore 20:30 rientro a Brancaleone

Tutte le info su come partecipare: www.prolocobrancaleone.it