Barcellona P.G, altra tegola sul Comune: persa causa da 410mila euro. Proposta opposizione urgente

comune barcellona pgIl Comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha proposto opposizione agli atti esecutivi ex art. 617, secondo comma c.p.c, avverso una nuova ordinanza di assegnazione somme emessa dal giudice del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto nel procedimento per una espropriazione mobiliare (risalente agli anni novanta) presso terzi, promossa da Novarese Benedetto in proprio e quale procuratore generale del dott. Novarese Francesco entrambi coeredi del padre Novarese Orazio con il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto debitore esecutato. Nello specifico è stata assegnata a favore di Novarese Benedetto, in proprio e quale procuratore generale del dott. Novarese, la somma di Euro 410.014,67, oltre interessi sulla sorte capitale dal dovuto al soddisfo, nonché le spese della procedura esecutiva liquidate complessivamente in Euro 3.436,76 di cui 263,74  per spese vive, Euro 3.200,00 per competenze professionali, oltre il 15% di spese generali. Il Comune – affidando l’incarico all’avv.to Pietro Aloisio – ha ritenuto opportuno proporre opposizione avverso la predetta ordinanza, che metterebbe le casse dell’Ente a forte rischio economico.