Bancario intasca i soldi del cliente, arrestato nel ragusano

soldiUn bancario intascava parte delle somme affidategli da un imprenditore perche’ le versasse sul suo conto, ma il trucco e’ stato scoperto dalla vittima che ha fatto denuncia ai carabinieri di Modica (Ragusa). L’impiegato e’ stato cosi’ arrestato. Per incastrarlo, sono state segnate banconote consegnategli dal cliente, come d’abitudine, per effettuare il versamento in sua vece: per un consolidato rapporto di fiducia, la vittima firmava il modulo in bianco, contando sulla correttezza dell’impiegato. All’uscita dal lavoro, il bancario e’ stato fermato e in tasca aveva 2.200 euro che aveve trattenuto dai 40.000 circa che avrebbe dovuto depositare sul conto dell’imprenditore. Nella sua abitazione sono stati poi trovati altri 2.000 euro, provenienti da un mancato versamento del 31 luglio, e altri 1.000 dei quali l’uomo non ha saputo fornire giustificazione. Il Pm Marco Rota ha disposto per l’indagato gli arresti domiciliari.