Ardore (Rc), deferito in stato di libertà per truffa un pregiudicato 34enne

Ardore, deferito in stato di libertà per truffa un pregiudicato 34enne di Catania, il quale, avvalendosi del sito internet subito.it mediante bonifico postale, ha venduto un telefono cellulare “Iphone 6 gold”, rendendosi irreperibile dopo il pagamento di 300 euro

truffa-assicurazioniAd Ardore, i Carabinieri della locale Stazione, a seguito di denuncia sporta presso quel Comando Arma il 15 aprile scorso da un disoccupato 33enne della zona, a conclusione dei necessari accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per truffa un pregiudicato 34enne di Catania, il quale, avvalendosi del sito internet subito.it mediante bonifico postale, ha venduto un telefono cellulare “Iphone 6 gold”, rendendosi irreperibile dopo il pagamento di 300,00 euro eseguito dall’acquirente, non recapitandogli la merce richiesta.