Alluvione in Calabria: situazione drammatica a Rossano e Corigliano Calabro

E’ drammatica la situazione che si sta vivendo nelle zone dei lidi di Rossano e Corigliano Calabro

alluvione calabriaUn violento nubifragio si e’ abbattuto sul litorale ionico cosentino nel corso della notte, colpendo soprattutto il territorio dei comuni di Rossano e Corigliano Calabro. Diverse strade del centro, e anche nelle campagne, si sono allagate. Nella zona del lido di Sant’Angelo, a Rossano, l’acqua ha anche trascinato verso il mare alcune autovetture che erano parcheggiate sulla strada. Evacuato, per precauzione, un campeggio. Non si registrano, per fortuna, danni alle persone. Alcune famiglie attendono i soccorsi dei vigili del fuoco, che stanno lavorando alacremente fin dall’alba, perche’ non riescono ad uscire di casa a causa del fango. Sul posto stanno operando anche le forze dell’ordine e la protezione civile. E’ drammatica la situazione che si sta vivendo nelle zone dei lidi di Rossano e Corigliano Calabro, sullo Ionio cosentino, dove ha piovuto per tutta la notte e, dopo una breve schiarita, ha ricominciato a piovere a dirotto. I due lungomari sono invasi dall’acqua e anche alcune vetture della polizia sono rimaste intrappolate e sono state trascinate verso il mare dal fango. La polizia e’ riuscita, comunque, a mettere in sicurezza una trentina di persone, tra cui diversi bambini. Disagi si stanno vivendo anche sulla strada statale 106 jonica, che risulta, in questo periodo, molto trafficata. Al lavoro le squadre dell’Anas.

Fonte MeteoWeb