Allerta Meteo, forte maltempo per tutta la settimana di Ferragosto: l’estate già verso i titoli di coda

Allerta Meteo: forte maltempo nella settimana entrante a causa di una goccia fredda proveniente da nord/ovest e all’instabilità persistente anche nel weekend di Ferragosto. La festività più attesa dell’estate verrà compromessa dal maltempo

pioggia-intensaSarà una settimana di Ferragosto da dimenticare per le condizioni meteorologiche pessime in tutt’Italia: piogge, temporali, maltempo estremo con possibili nuovi eventi distruttivi simili a quelli che hanno purtroppo drammaticamente caratterizzato quest’estate dal clima tropicale. Si potranno ripetere altri tornado con grandinate molto violente, l’unico aspetto positivo è che si attenuerà la morsa del caldo con temperature più gradevoli, a tratti persino fresche. Intanto in questo weekend tra oggi e domani si intensificheranno ulteriormente i fenomeni d’instabilità pomeridiana che hanno già caratterizzato i giorni scorsi, con forti temporali a partire dalle zone interne ma in estensione nelle ore pomeridiane anche su coste e pianure, soprattutto domani, domenica 9 agosto, al nord/ovest, nelle Regioni tirreniche e in tutto il Sud. Le temperature inizieranno a diminuire di qualche grado rispetto ai picchi record di ieri, con temperature vicinissime ai +40°C in molte aree del centro/nord e addirittura alcuni record storici stravolti in modo clamoroso. Anche lunedì 10 agosto si ripeteranno fenomeni d’instabilità pomeridiana, poi in serata arriverà la goccia fredda tanto annunciata e inizierà un lungo periodo di maltempo che si trascinerà fino al weekend di Ferragosto. La goccia fredda già nella notte tra lunedì e martedì si porterà al centro/nord e accentuerà l’instabilità con forti piogge e temporali su gran parte del Paese. Nella giornata di martedì 11 la goccia fredda scivolerà verso il centro/sud, dove il maltempo diventerà esteso e diffuso, non più limitato all’instabilità pomeridiana a partire dalle zone interne ma stavolta come vera e propria perturbazione che andrà bruscamente ad interrompere il caldo estivo. Anche le temperature, infatti, diminuiranno significativamente rispetto alle medie del periodo, soprattutto al Sud, portandosi fino a 4-5°C sotto le medie. Il maltempo continuerà anche nella seconda parte della settimana a causa di un persistente flusso fresco e perturbato proveniente dall’Atlantico. E’ alto il rischio di fenomeni meteo estremi per i contrasti termici tra l’aria più fresca in arrivo proprio nel cuore del Mediterraneo, dove le acque dei mari che circondano l’Italia hanno raggiunto temperature tipicamente tropicali, superiori ai +30°C. Massima attenzione, quindi, a nuovi eventi meteo estremi su tutto il territorio Italiano. Giorno per giorno potremo illustrare le zone più a rischio. Chiaramente un peggioramento di questo tipo a cavallo di metà agosto lascia immaginare come l’estate arrivi già ai titoli di coda…

Fonte MeteoWeb