Tenta di baciare una cliente, portapizze denunciato

Pizza in ritardo e baci rubati, un fattorino a Genova è stato denunciato dalla polizia per tentata violenza sessuale nei confronti di una ragazza a cui doveva consegnare una pizza a domicilio

PizzaioloPizza in ritardo e baci rubati, un fattorino a Genova è stato denunciato dalla polizia per tentata violenza sessuale nei confronti di una ragazza a cui doveva consegnare una pizza a domicilio. Il fatto è avvenuto sere fa nel centro storico. Sola in casa, una ventunenne decide di ordinare una pizza, chiama la pizzeria sotto casa e ne attende la consegna. Tre quarti d’ora dopo giunge il porta pizze, un egiziano di 25 anni, e i due iniziano a discutere sui tempi della consegna,la ragazza si distrae per controllare il telefonino e si ritrova pressata contro la finestra con le mani del ragazzo addosso e le labbra a pochi millimetri dalle sue. Oppone una decisa resistenza e il ragazzo desiste,tornando al lavoro in tutta tranquillità. Qualche ora dopo l’egiziano torna sui suoi passi, citofona alla giovane ma alla finestra si affaccia il fidanzato di lei che lo fa fuggire. Scatta la querela, i poliziotti si presentano alla pizzeria e il giovane viene denunciato per tentata violenza sessuale.