Stuani dall’Espanyol al Middlesborough, i media spagnoli: “2 milioni di euro nelle casse della Reggina”

Reggina, dalla Spagna per Cristhian Stuani in arrivo un “tesoretto”? Ma comunque il club non potrebbe utilizzarlo subito

Lapresse / Tardito Federico

Lapresse / Tardito Federico

Adesso è ufficiale: l’attaccante della nazionale uruguaiana Cristhian Stuani è stato acquistato ieri sera dagli inglesi dell’ambizioso Middlesborough e giocherà la prossima stagione nella  Football League Championship, la serie B inglese. Stuani da 5 anni giocava regolarmente nella Liga, la serie A spagnola, sempre con ottimi risultati (titolare fisso e gol a raffica prima nel Levante, poi nel Racing Santander, infine nell’Espanyol con cui nell’ultima stagione ha siglato ben 15 reti, 12 in campionato e 3 nella Coppa del Re). Proprio l’Espanyol ha comunicato la cessione al Middlesborough per una cifra di circa 4 milioni di euro, di cui circa la metà (2 milioni scarsi) spetterebbero alla Reggina in base agli accordi precedenti secondo quanto riportano stamattina i mass-media spagnoli. La Reggina a propria volta, dovrebbe poi corrispondere una percentuale al Danubio, e comunque potrebbe incassare da questo movimento di mercato una cifra vicina al milione di euro.

Lapresse / Francesco Saya

Lapresse / Francesco Saya

Tra i crediti del club amaranto ci sono inoltre anche 600.000 euro dall’Udinese, soldi che comunque – sia per Stuani che dal club friulano – non potrebbero arrivare nell’immediato. La Reggina, nell’attesa dell’ufficiale esclusione da parte del Consiglio Federale dal prossimo campionato di Lega Pro (nella giornata di domani), non dovrebbe ancora fallire dal punto di vista formale, quindi in teoria nei prossimi mesi potrebbe incassare queste cifre per saldare alcune pendenze (la prossima udienza fallimentare è tra 40 giorni, il 25 agosto). E’ una situazione difficile e intricata, al momento difficile immaginare come andrà. Stuani con la maglia amaranto ha giocato 18 partite in serie A tra 2008 e 2009 siglando una rete. Delle 7 squadre del calcio professionistico con cui ha giocato nella sua carriera, dall’Uruguay all’Italia e alla Spagna, è il club con cui ha segnato di meno.

Lapresse / Francesco Saya
Lapresse / Tardito Federico
Lapresse / Francesco Saya
Lapresse / Francesco Saya