Scoperte 7.500 piante di canapa indiana nel lametino: per una produzione di oltre 2 tonnellate di marijuana

Si sarebbero potuti ricavare 10 milioni di euro, con la produzione di oltre 2 tonnellate di marijuana, dalla coltivazione di canapa indiana scoperta nel lametino, a pochi chilometri dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria

 

canapa indiana7.500 fusti di canapa indiana sistemate a macchia di leopardo in un terreno demaniale lungo il fiume Amato, una zona a difficile accesso a pochi chilometri dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria. A scoprire la piantagione, gli elicotteristi della Sezione aerea della Guardia di finanza di Lamezia Terme. I finanzieri del Reparto aeronavale di Vibo e del Gruppo di Lamezia sono intervenuti sul posto. È stato constato, inoltre, che dalla coltivazione si sarebbero potute produrre oltre 2 tonnellate di marijuana, per una valore di 10 milioni di euro.

“Foto di repertorio”