San Roberto (RC), grande partecipazione per il “Green Days” [FOTO]

San Roberto (1)L’obiettivo di costruire un futuro migliore passa inequivocabilmente dal rispetto per l’ambiente, dalla diffusione di atteggiamenti rispettosi della natura. E’ il messaggio, forte e chiaro, che l’Amministrazione Comunale di San Roberto, guidata dal Sindaco Roberto Vizzari, ha voluto lanciare organizzando nelle ultime due domeniche la manifestazione ecologica “Green Days”. Un evento importante che ha visto una grandissima partecipazione e che ha permesso di riqualificare diversi luoghi simbolo in tutte le frazioni del territorio comunale. Dopo Acquacalda e Melia domenica scorsa, infatti, ieri è toccato a San Roberto, con gli interventi al Parco delle Mimose; a Colelli, con quelli nella Villetta Comunale e nella Piazza Municipio; e a Samperi, dove ad essere riqualificate sono state Piazza Cobelli e Piazza M. SS. Immacolata. Ma, soprattutto, che ha permesso di trascorrere delle giornate in armonia, tutti insieme, grandi e piccini, e di trasmettere valori importanti in tema di rispetto ambientale. Per questo l’Amministrazione ha voluto concludere la manifestazione, piantando, all’interno del Parco delle Mimose di San Roberto, un albero, come simbolo e ricordo di queste giornate. “Un albero – si legge nella nota – in quanto compagno silenzioso della nostra vita quotidiana, nelle passeggiate, nel nostro stesso cercare ossigeno, aria e libertà. L’albero, secondo antichissime tradizioni, siamo noi stessi, e la nosSan Roberto (3)tra stessa sorte è connessa alla sua. E infine, perché esso si ricollega attraverso invisibili radici, con il ricco e misterioso mondo della madre terra, quel ‘sotto’ che affascina e nutre. Un simbolo di vita per il futuro”. Il nostro Paese, l’Europa, e soprattutto territori a sud come la nostra Calabria si trovano, nonostante i passi in avanti degli ultimi anni, a dover affrontare ancora una serie di sfide ambientali in costante aumento. Per risolverle è necessario, oltre alla modifica dei sistemi di consumo, un nuovo modello educativo che pone al centro l’ambiente ed il rapporto che le nuove generazioni possono avere con lo stesso. L’obiettivo finale deve, e può essere quello di un pianeta sostenibile. Ma per permettere che ciò accada è necessario agire ora, in maniera coerente ed ambiziosa. “San Roberto – ha affermato il Sindaco Vizzari – vuole dare il proprio contributo per il raggiungimento di questo risultato. Ed è da momenti, da iniziative come queste, simboliche, che bisogna partire. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato in queste due domeniche, associazioni e cittadini, per la grande mole di lavoro, ma soprattutto perché hanno dimostrato ancora una volta il grande orgoglio e la grande passione civile del nostro piccolo paesino, donando alla giornata una valenza culturale per i significati e le implicazioni che tali iniziative possono produrre”. Raggiunti, quindi, gli obiettivi prefissati relativamente alla riscoperta di valori fondamentali come la legalità, la cultura, il rispetto dell’ambiente, il rispetto verso gli altri. “L’augurio – ha concluso Vizzari, parlando ai suoi concittadini nel momento in cui è stato piantato l’albero –  è che ognuno di voi, ogni tanto, passando da queste parti, si fermi per annaffiare l’albero che oggi, tutti insieme, abbiamo interrato. Perché senza acqua ogni albero è destinato a morire, ed allo stesso modo, senza il nostro contributo quotidiano, è impossibile pensare di preservare l’ambiente ed il luogo in cui viviamo. Giornate, ed iniziative come questa, verranno replicate anche in futuro, in un comunità dove forte è il senso di appartenenza, ed in cui l’Amministrazione è sempre pronta a raccogliere le proposte e le idee per migliorare il nostro paese”.