Salvini in Calabria: “non solo assistenzialismo, anche voglia di lavorare”

LaPresse / Vincenzo Livieri

LaPresse / Vincenzo Livieri

La conoscenza diretta del Sud e’ sempre meglio del sentito dire. Poi, per carita’, contro i falsi invalidi, i falsi forestali, i falsi braccianti agricoli, combattero’ finche’ avro’ fiato“. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Lamezia Terme. “C’e’ pero’ – ha aggiunto - tanta energia positiva, non e’ tutto assistenzialismo ma c’e’ anche tanta voglia di lavorare. E’ vero che in passato la Lega non aveva tanta conoscenza per affrontare questi problemi. Venire in Calabria mi da’ un’idea piu’ forte del fatto che o vinciamo o perdiamo tutti assieme”. “Rispetto a dieci anni fa – ha concluso Salvini – la sensazione della Lega e’ che non vince una parte del Paese senza l’altra: si vince o si perde tutti insieme”.