Ritrovata lanterna storica scomparsa dalle Mura delle Cattive a Palermo

Mura delle CattiveDopo oltre un anno e’ stata ritrovata una delle lanterne scomparse dalla passeggiata delle Mura delle Cattive. A dare la notizia sono Extroart e la Fondazione Wanted in occasione del progetto culturale dal titolo Panza&Presenza, patrocinato da Expo 2015 e dal Comune di Palermo, attualmente in corso proprio alle Mura delle Cattive, la storica passeggiata che un tempo era destinata alle vedove o captive che non volevano farsi vedere da occhi indiscreti. La lanterna fa parte dell’impianto di illuminazione pubblica e proprio Extroart e Fondazione Wanted, su iniziativa di Ludovico Gippetto (ideatore della campagna wanted per il recupero di opere trafugate), ha pubblicato tempo fa la fotografia della lanterna anche sui social network e realizzato un’azione di sensibilizzazione dei residenti della zona, per chiedere e ottenere notizie utili al ritrovamento. La campagna di sensibilizzazione ha dato i suoi frutti, perche’ una lanterna e’ stata ritrovata: si trovava in stato di abbandono in un cortile adiacente al monumento. “A quel punto, abbiamo chiamato l’Amg Energia, preposta al funzionamento dell’illuminazione sopra le Mura – spiega Ludovico Gippettoe ho quindi consegnato la lanterna ai tecnici inviati dopo la nostra segnalazione. Adesso, dopo il ritrovamento, la lanterna e’ stata finalmente ricollocata nella sua giusta sede di origine“. Nel corso dello stesso intervento, i tecnici hanno anche ripristinato l’illuminazione sopra le Mura, che da diverso tempo non era attiva.