Regione Calabria, ecco le deleghe ai componenti della nuova Giunta

nuova giunta oliverio (3)Il presidente della Regione Mario Oliverio, nel corso della prima riunione della nuova Giunta insediatasi stamattina nella Cittadella regionale di Germaneto secondo i dettami dello Statuto, ha firmato il decreto di assegnazione delle deleghe ai componenti dell’esecutivo. Oliverio ha mantenuto gli Affari generali, Attuazione del programma di governo, Comunicazione e coordinamento delle attivita’ di promozione dell’immagine della Regione, Fondazioni regionali, Parita’ e pari opportunita’, legalita’ e sicurezza, delegazione di Roma, innovazione tecnologica, infrastrutture immateriali, e-governement ed agenda digitale, programmi speciali Ue, politiche euro-mediterranee, internazionalizzazione , cooperazione tra i popoli, emigrazione e politiche per la pace, avvocatura regionale; tutela della salute e politiche sanitarie; protezione civile e meteo regionale; agricoltura e risorse agroalimentali; programmazione nazionale e comunitaria; universita’ e diritto allo studio universitario; ricerca scientifica e innovazione, alta formazione, progetti di studio e ricerca, distretti tecnologici; beni culturali, patrimonio storico, artistico ed architettonico, promozione ed organizzazione delle attivita’ connesse; musei, biblioteche, archivi, teatri ed attivita’ teatrali, associazioni culturali, promozione dell’arte e della cultura; turismo e promozione turistica; sport e tempo libero; programmazione, pianificazione e gestione del ciclo integrato dei rifiuti e delle acque; dissesto idrogeologico e cartografia regionale. Le funzioni verranno svolte in sinergia con il vicepresidente Antonio Viscomi che ha avuto assegnate le Politiche del personale, innovazione burocratica e semplificazione amministrativa; Bilancio e programmazione economica e finanziaria. All’assessore Carmela Barbalace e’ andata la delega allo Sviluppo economico e promozione delle attivita’ produttive. Federica Roccisano l’incarico di assessore alla Scuola, lavoro, welfare e politiche giovanili. Assessore alle infrastrutture e’ Roberto Musmanno. La delega comprende lavori pubblici ed espropriazioni; piano delle opere e degli interventi ordinari e straordinari; politiche abitative; dighe, reti idriche, grandi schemi di adduzione ed acquedotti; autorita’ di bacino; rischio sismico. All’assessore Antonella Rizzo e’ stato attribuito l’incarico della Tutela dell’ambiente. A Franco Rossi e’ assessore alla Pianificazione territoriale ed urbanistica mentre Francesco Russo si occupera’ del Sistema della logistica, sistema portuale regionale e “sistema Gioia Tauro”. “La squadra – ha detto Oliverio – non si esaurisce con i ‘magnifici sette’. Abbiamo in mente delle autentiche novita’. In ambiti come la Cultura e il Turismo, che non possono essere disgiunti, daremo vita a gruppi di lavoro ai quali chiameremo a concorrere intellettuali calabresi di primo piano. In questo senso stiamo lavorando ai necessari contatti”.