Reggio, svelato il mistero del mare verde al Lido Comunale: è un colorante usato per “tracciare” le condotte

Reggio, ecco perchè l’acqua del Lido Comunale ha assunto un colore verde fosforescente: non sono liquami e neanche alghe

Lido ComunaleLa denuncia del “mare verde” al Lido Comunale lanciata nei giorni scorsi da StrettoWeb con tanto di video, ha suscitato l’interesse, la curiosità e la preoccupazione di migliaia di reggini: in tanti si sono detti preoccupati per quelli che potevano sembrare scarichi fognari, altri hanno invece parlato di una particolare fioritura algale. In realtà non si tratta di nulla di tutto questo. Il colore verde fosforescente assunto dalle acque nella foce del canale che sbocca proprio all’inizio (lato Nord) del Lido Comunale, e di conseguenza nelle acque del lido, è provocato da un colorante utilizzato dai tecnici della ditta entrata in servizio da maggio per conto del Comune di Reggio Calabria, con l’intento di tracciare il percorso delle acque e degli scarichi proprio per individuare condotte, guasti ed eventuali abusi. I tecnici stanno lavorando per evitare che in futuro si possano ripetere gli episodi di scarichi fognari: difficile che si possa fare in tempo a risolvere tutto in questa stagione estiva, anche perchè bisogna ancora individuare i problemi, ma alla luce di questa notizia certamente può rientrare un allarme che comunque non va a sostituire la preoccupazione atavica per gli scarichi maleodoranti a pochi metri dal lido comunale.