Reggio: stasera le premiazioni dei campioni del mondo 2015 di Windsurf

Sono in corso, nelle acque antisanti il lido comunale di Reggio Calabria, le ultime spettacolari regate che decreteranno i vincitori dei quattro titoli mondiali di windsurf messi in palio dall’IFCA per il 2015

Windsurf (2)Sono in corso, nelle acque antisanti il lido comunale di Reggio Calabria, le ultime spettacolari regate che decreteranno i vincitori dei quattro titoli mondiali di windsurf messi in palio dall’IFCA per il 2015. Cinque intense ed esaltanti giornate di gare hanno visto protagonisti un centinaio di atleti provenienti dalle varie nazioni partecipanti e che si contenderanno il podio nelle diverse categorie yuot e master maschili e femminili. Stasera, con inizio alle 21,30 all’Arena “Ciccio Franco”, la cerimonia conclusiva con le premiazioni degli atleti che si saranno aggiudicati i titoli nelle quattro categorie previste. L’importante evento sportivo internazionale è stato promosso dal Comitato Organizzatore Locale presieduto da Antonello Scagliola e la direzione tecnica di Roberto Raffa. Il Comitato si è avvalso della collaborazione del windsurf dello stretto e della Federazione Vela ed ha avuto il patrocinio di Regione, Provincia e Comuni di Reggio Calabria, Bova e Bova Marina, Ente Parco d’Aspromonte e Università Mediterranea, oltre che il supporto della LEGA NAVALE, CONSORZIO DEL BERGAMOTTO, A.S.I., EVELITA, SPORTCITY, POSEIDON, KARATE CLUB, PROGETTO SALSA. “Ma prima del gran finale all’Arena – sottolinea il vicepresidente del Comitato Organizzatore e responsabile degli eventi collaterali Giuseppe Agliano – gli atleti, i tecnici ed i dirigenti saluteranno Reggio e i reggini a bordo delle auto d’epoca nella sfilata organizzata dalle associazioni “Amici del pulmino” e “Vegas auto storiche”. La sfilata si svolgerà tra le ore 18 e le 20 e interesserà il lungomare e le vie principali della città. La serata, condotta da Benvenuto Marra e Simona Ambusto, si concluderà con un momento promozionale organizzato dall’AVIS di Reggio Calabria e da una esibizione di danza latina a cura di “Progetto Salsa”.