Reggio: sabato e domenica la kermesse enogastronomica “il gusto degli Stretti” [FOTO]

La kermesse enogastronomica “Il gusto degli Stretti” organizzata dall’associazione Opportunity col patrocinio della Provincia di Reggio Calabria si svolgerà sabato 4 e domenica 5 luglio alla Torre Nervi del lungomare Falcomatà

Conferenza stampa sapori Fragomeni Cara Marra Raffa e Malara(1)La kermesse enogastronomica “Il gusto degli Stretti” organizzata dall’associazione  Opportunity  col patrocinio della Provincia di Reggio Calabria si svolgerà sabato 4 e domenica 5 luglio  alla Torre Nervi del lungomare Falcomatà. Due giornate interamente dedicate alla promozione e valorizzazione  dei prodotti alimentari del territorio provinciale con diversi momenti e aree attrezzate per far conoscere ed apprezzare le eccellenze locali che sfoceranno nella scelta di un “menu reggino anno 2015” che sarà portato all’ Expo di Milano. Punterà sul gusto di tre prodotti (la patata, il pesce azzurro e il bergamotto) la competizione tra cuochi, pasticceri, junior e senior che si confronteranno per categoria  con la preparazione del loro menu. Una giuria tecnica composta dai giornalisti enogastronomici Giovanni Caldara e Marco Lombardi, dalla naturopata Patrizia Pellegrini, dalla giornalista Rai Annamaria Terremoto e dallo chef Andrea Golino in accordo con una di qualità rappresentata da addetti ai lavori ed esponenti del settore sceglierà il menu che porterà il gusto di Reggio all’esposizione mondiale.  Un’opportunità  per giovani, chef ed eccellenze di rielaborare e creare nuovi accostamenti di gusti e per Antonio Fragomeni, presidente dell’associazione Opportunity  « un evento che consentirà di far conoscere ed apprezzare ancora di più  nostri cibi  sia sul territorio nazionale che all’estero ed anche un bel momento di confronto e crescita per elaborare un brand reggino».« Un programma vario che si apre il 4 con il parco ludico e la zona fieristica e che continuerà il 5 con la gara – prosegue  Giovanni Malara di Opportunity – ci sarà spazio anche per lo show coking con due performance dello chef stellato  della nostra provincia Riccardo Sculli, e dello chef televisivo di Gambero Rosso Andrea Golino che si alterneranno dopo la gara condotta da Erica Cunzolo e durante il talk show del salotto moderato da Cristina Marra»  Nella  splendida area della Torre Nervi e del lido comunale verranno allestiti stand espositivi, un parco ludico e il salotto, concluderà la serata il concerto dei TaranProject di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea.  . Un’opportunità anche per gli studenti dell’istituto Alberghiero di villa San Giovanni che fornirà le attrezzature di cucina per la gara , e «una kermesse indispensabile – per il consigliere Demetrio Cara per far convergere il mondo della scuola e quello del lavoro, per creare quella sinergia che possa sfociare nella creazione di nuovi posti di lavoro». Una manifestazione che la Provincia di Reggio- conclude il presidente Giuseppe Raffa-   «intende inserire nel suo progetto volto a garantire e offrire anche un turismo culturale e di qualità. I gusti, i prodotti alimentari del territorio devono essere valorizzati e celebrati perché  è dalla terra che nasce la nostra cultura. Nella terra sono radicate le nostre origini ed il gusto è legato alla storia antica e alle tradizioni popolari diventa espressione di peculiarità e unicità dei luoghi. Questa kermesse – ribadisce il Presidente-imbandirà la tavola  con il menu reggino e consentirà di dare una nuova spinta al mercato. Crescendo la domanda aumenteranno le commesse e si investirà su nuove risorse umane e quindi nuove opportunità occupazionali. Da tempo stiamo lavorando  alla piattaforma I commerce  dove far interagire le nostre aziende col mercato globale. La nostra sfida è proiettare i prodotti della nostra terra nel futuro, verso nuovi mercati venendo incontro alle esigenze dei produttori».