Reggio: 2 arresti per furto di rame

rameI Carabinieri della Stazione di Rosario Valanidi, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato:

BRATU Constantin, nato in Romania cl. 81, e HANGANU Nicoleta, nata in Romania cl. 68, entrambi senza fissa dimora; poiché venivano sorpresi dai miliari operanti, all’interno di un edificio di proprietà comunale della località Bovetto di Croce Valanidi, intenti ad asportare fili e tubi di rame per un peso complessivo di kg 50. Preda dei due malviventi anche due condizionatori e diversa rubinetteria. Alla luce di quanto accertato, il Bratu e l’Hanganu venivano portati presso la caserma di Rosario Valanidi da dove, al termine delle formalità di rito, venivano condotti davanti all’Autorità Giudiziaria reggina, la quale convalidava l’ arresto eseguito dai militari operanti, disponendo la misura della custodia cautelare in carcere.