Reggio: maxi sequestro alla cosca Crea

Reggio, nuovo maxi sequestro alla cosca di ‘ndrangheta dei Crea di Rizziconi: il provvedimento ha per oggetto un’impresa operante nel settore della coltivazione di frutti oleosi e agrumi e dell’allevamento di ovini e bovini

polizia-notteLa Polizia di Stato, nella mattinata odierna, ha eseguito un ulteriore sequestro beni a carico di Crea Teodoro, capo indiscusso dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, operante nel territorio di Rizziconi (RC). Il provvedimento di sequestro ha per oggetto un’impresa operante nel settore della coltivazione di frutti oleosi e agrumi e dell’allevamento di ovini e bovini, gli elementi presenti nel patrimonio aziendale e i conti correnti. Il valore complessivo dei beni sequestrati ammonta a 3 milioni di euro.