Reggio: l’Associazione Polisportiva Sportama promuove il progetto “Basketinsieme”

L’Associazione Polisportiva Dilettantistica Sportama di Reggio, nell’ambito della programmazione delle proprie attività per la stagione 2015/2016, intende promuovere e sviluppare il progetto “BASKETINSIEME”, rivolto, prevalentemente, alle Società di pallacanestro della Provincia di Reggio

BasketL’Associazione Polisportiva Dilettantistica SPORTAMA - afferma in una nota il presidente Gaetano Gebbia- (www.sportama.it), nell’ambito della programmazione delle proprie attività per la stagione 2015/2016, intende promuovere e sviluppare il progetto “BASKETINSIEME”, rivolto, prevalentemente, alle Società di pallacanestro della Provincia di Reggio Calabria. Con il progetto “BASKETINSIEME” l’APD SPORTAMA offre l’opportunità, alle Società di pallacanestro, di valorizzare i propri giovani giocatori attraverso l’inserimento in un contesto altamente qualificato e la partecipazione ad un campionato adeguatamente competitivo. Succede di sovente, che i giovani più capaci, ancora in età giovanile (o anche coloro i quali hanno da poco terminato il percorso giovanile), si trovino distribuiti fra le diverse società senza che venga offerta loro la possibilità di ulteriormente arricchire il proprio bagaglio tecnico e la propria esperienza; alcuni sono, di conseguenza, costretti a cercare tali opportunità trasferendosi in altre sedi. In tale contesto, l’APD SPORTAMA, associazione NON AFFILIATA alla FIP, si pone nel ruolo di promotore dell’iniziativa e di garanzia rispetto agli impegni che ciascuna società dovesse assumere. BASKETINSIEME – prosegue- si basa difatti sull’aggregazione delle risorse del territorio al fine di favorirne lo sviluppo.

BASKETINSIEME è rivolto quindi:

  • alle Società che possono partecipare mettendo a disposizione quelle risorse che ritenessero funzionali al progetto (giocatori, organizzazione, strutture, materiale d’allenamento, etc.);
  • a quelle professionalità che volessero offrire un proprio contributo di competenza specifica (medici, commercialisti, giornalisti, etc.);
  • agli imprenditori che condividono il progetto e volessero contribuire alla sua realizzazione;
  • ai volontari ed a quanti vogliono vivere un’esperienza formativa e gratificante.

Il progetto BASKETINSIEME si svilupperà soltanto nel momento in cui le società aderenti permetteranno, con il proprio contributo, di creare le condizioni affinché vengano raggiunti gli obiettivi minimi. SPORTAMA -aggiunge- oltre a svolgere il ruolo di promozione dell’iniziativa e di coordinamento, offre la competenza tecnica attraverso la figura di Coach Gaetano Gebbia, che assume il ruolo di Responsabile Tecnico di BASKET INSIEME. Lo staff sarà arricchito da quelle figure che le Società aderenti volessero mettere a disposizione. La squadra che verrà formata, parteciperà ad un campionato senior, fermo restando la possibilità di partecipare ad un campionato giovanile con la propria società di appartenenza. A conclusione del progetto, della durata di una stagione sportiva eventualmente rinnovabile, ogni giocatore rientra nella propria società di provenienza. BASKETINSIEME, in definitiva, intende colmare un vuoto mettendosi al servizio di quelle società che, riuscendo ad acquisire una visione di prospettiva e superando logiche di individuale ed immediato interesse, ma improduttive, vorranno realmente contribuire al miglioramento del movimento nel suo insieme, fiduciose che sia questa l’unica strada da seguire. Le Società – conclude- che fossero interessate all’iniziativa e volessero approfondirne i vari aspetti o chiedere ulteriori chiarimenti, possono farlo inviando una mail a: info@sportama.it”.