Reggio, dramma a Punta Pellaro: sub muore dopo un’ora di massaggio cardiaco [FOTO]

Reggio, tragedia a Punta Pellaro: sub muore in spiaggia dopo che probabilmente aveva finito la bombola dell’aria in acqua

punta pellaro (1)Dramma in mare stamattina a Punta Pellaro: un sub è morto dopo quasi un’ora di disperati tentativi per salvarlo. La tragedia s’è consumata tra le 09:45 e le 10:50. Tre sub erano in acqua quando uno dei tre ha avuto un problema (probabilmente è finita la bombola dell’aria) e gli altri due hanno immediatamente dato l’allarme urlando dal mare e chiedendo i soccorsi. Alcuni bagnanti hanno immediatamente chiamato la Guardia Costiera, che è giunta sul posto nel giro di qualche minuto.

punta pellaroIntanto sul posto i ragazzi dell’Associazione di Kitesurf “Free Spirits” si sono prodigati per intervenire: uno di loro è arrivato al largo con il kitesurf, ha raccolto il sub rimasto senza ossigeno e l’ha portato in spiaggia privo di sensi. Subito sono iniziate le operazioni di salvataggio con un disperato massaggio cardiaco durato circa un’ora, intanto sono arrivate le ambulanze e l’elisoccorso ma non c’è stato nulla da fare e il sub è morto pochi minuti fa sotto gli occhi di decine di curiosi accorsi in spiaggia. Nel luogo del dramma sono sopraggiunti anche i Carabinieri che hanno fatto i rilievi e che dovranno accertare le cause di quanto accaduto in mare.

Ecco le foto: