Reggio: controlli straordinari nel territorio, perquisizioni in abitazioni e veicoli [DETTAGLI]

Reggio, nell’ambito del piano di azione nazionale e transnazionale “Focus ‘ndrangheta”, controlli e perquisizioni nei comuni di San Luca, Roccella Ionica, Grotteria, San Giovanni di Gerace, Locri e Monasterace

poliziaAnche la scorsa settimana sono continuati i servizi integrati di controllo del territorio svolti dalla Polizia di Stato, nell’ambito del piano di azione nazionale e transnazionale “Focus ‘ndrangheta”, impiegando nei comuni di San Luca, Roccella Ionica, Grotteria, San Giovanni di Gerace, Locri e Monasterace,  complessivamente 10 equipaggi del Commissariato di Siderno, 3 equipaggi del Commissariato di Bovalino 34 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, 6 equipaggi della Polizia Scientifica di Siderno, 5 unità cinofile antidroga della Questura di Reggio Calabria nonché equipaggi e velivoli del 5° Reparto Volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria. Nell’ambito delle attività operative sono stati effettuati posti di controllo straordinari, sono state controllate 472 persone, 224 autoveicoli, effettuate 6 perquisizioni personali, 39 perquisizioni domiciliari, 11 controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari e 5 controlli a persone sottoposte a sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza. Sono stati, altresì, elevati verbali per infrazioni al C.d.S. che hanno previsto il ritiro di 2 carte di circolazione, il sequestro amministrativo di 3 veicoli per mancanza di copertura assicurativa ed 1 denuncia all’Autorità Giudiziaria per guida senza patente.