Reggio, Castorina e Ruvolo: “sui migranti è importante l’apporto dei volontari ma serve collaborazione tra le istituzioni”

Castorina-Ruvolo: “la nostra ambizione è quella di essere centrali in un idea di Europa più consapevole della propria forza e unità superando alcuni egoismi nazionali o posizioni precostituite, ridando un orizzonte vero alla buona politica e partendo proprio dal mezzogiorno del nostro paese”

Migranti (11)“In questi mesi ritorna incessante il ruolo della nostra città dentro il contesto di un attività incessante e oramai patologica di primo soccorso ed assistenza relativamente agli sbarchi nelle nostre coste; una vera e propria costante che va affrontata con serietà ed impegno. La situazione che nei fatti risulta molto complessa  ci induce a fare un analisi specifica sull’importante apporto e sul ruolo fornito dai  volontari sul fronte del soccorso umanitario e che non possiamo mai finire di ringraziare  ma anche sull’esigenza di aprire un ragionamento ai vari livelli per provare a contenere un fenomeno che se non governato e non gestito può metterci in estrema difficoltà” affermano in una nota Antonino Castorina Capogruppo del Pd al comune di Reggio Calabria  e Responsabile Immigrazione Anci Giovani Calabria e Antonio Ruvolo Capogruppo del Psi al comune di Reggio Calabria  e delegato del Sindaco per la Protezione Civile. “Al netto dei grandi sforzi profusi da questa amministrazione e dal Sindaco – proseguono- diventa evidente che dove le istituzioni hanno un rapporto collaborativo tra di loro, le emergenze le si riesce a superare senza esasperare le criticità e con una gestione ordinata dei problemi. Per quanto riguarda il nostro territorio, che è nei fatti al centro del Mediterraneo, la nostra ambizione è quella di essere centrali in un idea di Europa più consapevole della propria forza e unità superando alcuni egoismi nazionali o posizioni precostituite, ridando un orizzonte vero alla buona politica e partendo proprio dal mezzogiorno del nostro paese”, concludono Castorina e Ruvolo.