Reggio: arrestato un sorvegliato speciale a Condofuri

Ieri, in Melito Porto Salvo, la Polizia di Stato ha tratto in arresto in flagranza di reato, Tripodi Natale, 37enne di Montebello Jonico

arresti-manetteIeri, in Melito Porto Salvo (RC), la Polizia di Stato ha tratto in arresto in flagranza di reato, Tripodi Natale, 37enne di Montebello Jonico (RC), pluripregiudicato, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza e obbligo di presentazione alla P.G.. L’uomo, sorpreso dagli Agenti del Commissariato di P.S. di Condofuri (RC), è stato fermato nel comune di Melito di Porto Salvo mentre si trovava in compagnia di un pregiudicato del luogo ed è stato arrestato per aver violato gli obblighi previsti dalla misura cui è sottoposto. Il Tripodi, soggetto di elevato spessore criminale, era già stato arrestato nell’ambito delle operazioni “Zappa 1” e “Zappa 2”, per il reato di associazione a delinquere di tipo mafioso. Nel pomeriggio odierno, la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto ed ha disposto che il Tripodi venisse sottoposto al regime degli arresti domiciliari.