Reggio: il 4 agosto il circolo Nautico riceverà in dono una piccola imbarcazione

Reggio: il Circolo Nautico riceverà in dono una piccola barca che utilizzerà per proprie attività, didattiche, sportive o ludiche

barca“Martedì 4 agosto, nell’ambito del progetto rotariano “In mare non ci sono barriere”, i Rotary Club Reggio Calabria Nord, Reggio Calabria, Reggio Calabria Sud Parallelo 38 e Rotaract Reggio Calabria doneranno al Circolo Nautico Reggio, partner nel progetto medesimo, una piccola barca adatta a scuola di vela per disabili. Il Circolo Nautico utilizzerà la barca nel contesto delle proprie attività, didattiche, sportive o ludiche, per favorire l’accesso, con piena inclusione, da parte di soggetti che non potrebbero, o avrebbero difficoltà, a usare barche di altro tipo” afferma in una nota avv. Demetrio Marra, presidente del Rotary Club Reggio Calabria Nord. “La barca, una deriva a due vele di tipo Access Hansa 303, può essere governata, anche in solitario, anche da persone con ridottissime abilità fisiche ed assolutamente impossibilitate a spostarsi, poiché tutti i comandi sono riportati ad immediata portata di mano dell’utente, e non vi sono problemi di equilibrio poiché la barca ha buona stabilità di forma ed ha una deriva molto lunga e ben zavorrata. Per le attività didattiche viene condotta da un istruttore ed un allievo. Essa – prosegue- è già stata numerose volte, ed in tutto il mondo, al centro di progetti ed interventi di Rotary Club o di altri Service Club come strumento per favorire l’approccio di disabili alla nautica ed alla vela. L’attività che sarà iniziata nell’immediatezza dal Circolo Nautico costituisce il primo passo verso la formazione di un più ricco e completo polo nautico accessibile anche ai portatori di disabilità fisica, ma non certo riservato ad essi, e sarà ulteriore espressione della sensibilità dimostrata dal Circolo medesimo, che già ha reso accessibili i propri locali, e presso cui già praticano attività nautica soggetti con disabilità. Il progetto costituisce – aggiunge- un ulteriore momento dell’attenzione riservata dai Rotary Club cittadini alla piena integrazione delle persone con disabilità nella vita normale, che costituisce ormai una tradizione nel succedersi degli anni rotariani e che ha portato nell’anno 2013-2014 al patrocinio della locale squadra di Basket in carrozzina, e nello scorso anno 2014-2015 all’addestramento e al dono di alcuni cani guida a persone non vedenti. Quanto si farà – conclude- vuol essere un servizio ed una ragione di arricchimento per la città e per il territorio, e sarà gradito il concorso e la collaborazione di quanti, singoli o gruppi, vogliano prestarli. La cerimonia si terrà presso i locali del Circolo Nautico Reggio, in via Vecchia Pentimele n. 48 alle ore 19 e 30 di martedì 4 agosto”.