Reggina, tifosi (e non solo) infuriati col Sindaco. Valanga sui social: “non ha mosso un dito e adesso parla?”

Reggina, durissima la reazione della città contro il primo cittadino Falcomatà: il comunicato di stamani dopo oltre tre settimane di silenzio nei giorni decisivi per salvare il club non ha fatto piacere

reggina festa derby 30 maggio (22)I tifosi della Reggina, e non solo – anche molti cittadini non particolarmente animati dalla passione calcistica – stanno esprimendo la loro rabbia nei confronti del Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, dopo il fallimento del glorioso club che ieri non è riuscito a perfezionare la propria iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. A scatenare l’ira dei reggini è stato il comunicato stampa diffuso dal portavoce del Sindaco nelle prime ore di stamattina, in cui il primo cittadino torna ad esprimersi sull’argomento dopo tre settimane di assoluto silenzio proprio nei giorni decisivi per il salvataggio del club.

mimmo praticò (1)Mentre tante figure guidate da Mimmo Praticò si facevano in quattro per cercare di evitare il baratro, Falcomatà si trincerava nel silenzio più assoluto per poi uscirsene oggi con un cinico “è la disfatta amministrativa della società che gestisce la Reggina Calcio [...] La serie D non è un dramma, il circuito virtuoso che ha innescato in città la nuova stagione politica sarà motivo di incoraggiamento per una nuova cordata di imprenditori, locali e non, che prenderanno in mano la squadra per riportarla agli antichi fasti [...] La risalita della Reggina sarà rapida e travolgente se tutti noi, politici imprenditori e cittadini vorremo crederci“.

reggina sant'agata 001In realtà la Reggina per Reggio Calabria era molto più di una squadra di calcio. Era un’eccellenza formativa, educativa, sociale ed occupazionale per il territorio, al Centro Sportivo Sant’Agata sfornava decine di talenti ma migliaia di uomini, formava ragazzini che adesso rischiano di finire in strada (parliamo di oltre 230 bambini dai 9 ai 16 anni esclusi i circa 60 di prima squadra e Berretti), dava un posto di lavoro ad una trentina di impiegati che adesso si ritrovano disoccupati.

ImmaginePesantissima la reazione a valanga sui social network e in modo particolare su facebook, dove lo sfogo dei tifosi e dei cittadini non ha limiti. Di seguito riportiamo soltanto alcuni dei commenti (i meno duri) tratti proprio dal noto social network:

Erika Benedetto Il Sindaco vive nel fantastico mondo di Topolino! Ahahahah

Giuseppe Zambelletti Falcomata’ non mettere il dito nella piaga. Senti un consiglio: stai zitto come hai fatto fino alle 19 del 14 luglio del 2015.

Anna Riso Sindaco dove eri quando Foti faceva appelli x salvare la societa: 
Ora siti tutti o so capezzali Zitti e muti fate + figura

Antonello Lombardo Questo signore non ha mosso un dito e non ha detto una parola per la Reggina. Adesso dovrebbe stare zitto. Fiero di non averlo votato

Domenico Massimo Califano Esiste il fantacalcio di serie D?

Mesiani Vincenzo ”La svolta” è arrivata pure per la Reggina, grazie alle istituzioni della città, tu in testa come le pecore che ti hanno votato, ci state portando alla rovina e la reggina è solo l’inizio delle fine altro che città metropolitana…terzo mondo!! Adesso che è tutto finito spende parole inutili…schifooo più totale!! Sei solo fumo negli okki…

Gue Giorgio A questo dovrebbero togliere anche il diritto alla parola, pensa a fare qualche altro selfie, piuttosto… Alain Delon i piazza de nava.

Bruno Giovinazzo Eravamo in serie A, adesso siamo in D e non è un dramma.

Rolando Argirò caro sindaco ilvero dramma sei tu che non hai voluto aiutare la Reggina vergognati assieme alla tua ginta siete degli imbecilli

Paolo Mazzola ”circuito virtuoso della nuova stagione politica”. Avete capito che vuole dire?

Simone Ielo Non è un dramma?……….se si pensa che nel calcio girano soldoni……..

Vincenzo D’agostino L’unica cosa che è stato fatto dalla pubblica amministrazione di Reggio in favore della Reggina è l togliere l’utilizzo del Granillo…. salvo poi prorogare di qualche mese.

Leo Sterminio Non ha speso una parola ne lui ne qualche assessore ..a reggio dello sport non interessa a nessuno..e ora ci fa la morale pure

Riccardo Missimi Io credo che se governava la destra avrebbe fatto di tutto per pagare l’iscrizione!!!!

Lucia Colonnetti Non è un dramma?! Ma porca miseria dopo tutti i sacrifici fatti da tifosi e giocatori per risalire in b per che cosa?! Io non sono una tifosa accanita lo ammetto ma sapere che siamo fuori dalla lega mi si spezza il cuore in mille pezzi! La Reggina ha battuto anche la Juventus quando era in A!!! Non c hanno saputo fare tutto qua, io non dico che dovevamo tornare in A ma perlomeno restare in b, invece si sono solo riempiti la pancia alla faccia della squadra e dei tifosi!!!!

Giova Mari Si come no…la nuova stagione politica….la squadra specchio della città, purtroppo

Giovanni Turco Sindaco ora esci ca tua ? Al posto di stare pensare mi ti fai i selfi supra a via marina pensa mi fai caccosa i bonu chi simu morti

Francesco Camastra Se l’amministrazione voleva,ci avrebbe pensato prima….qui altro che “circuito virtuoso”…qui servono soldini,altrimenti stia zitto

Riccardo Papisca Va curchiti sindaco i cartuni non hai speso una sola parola e ora ti ndi nesci i sponda !!!

Giuseppe Scevola caro Giuseppe forse se Nn parli di Reggina fai più figura

Armando Cortese Vai a leggerti Topolino….che e’ meglio…e vergognati con l’interessa classe dirigente!

Giorgio Saraceno Istituzioni. … di merdaaaaaaa! !

Ernesto Siclari E finora dove eri?

Giovanni Turiano ma che si fuma?