Reggina, il Sindaco: “il circuito virtuoso della nuova stagione politica stimolerà la rinascita, la D non è un dramma”

“Il sindaco Falcomatà si schiera idealmente e fisicamente con i tifosi e, qualunque sia il campionato che si andrà a disputare il prossimo anno, sarà sempre al loro fianco”

reggina festa derby 30 maggio (22)“La disfatta amministrativa della società che gestisce la Reggina Calcio getta nello sconforto la tifoseria e quella parte della città che crede nei sani valori dello sport. Noi non abbiamo alcun dubbio che i tifosi veri, che hanno sempre seguito la squadra nella buona come nella cattiva sorte, non abbandoneranno mai i colori amaranto; dai campi polverosi delle serie minori alle prestigiose arene del calcio europeo non hanno fatto e non faranno mancare il loro sostegno a una maglia gloriosa che ha saputo lasciare il segno nella storia del calcio italiano. Il sindaco Falcomatà si schiera idealmente e fisicamente con i tifosi e, qualunque sia il campionato che si andrà a disputare il prossimo anno, sarà sempre al loro fianco. Ripartire dalla D con una nuova e solida società non sarà un dramma, l’entusiasmo e la passione costruiranno un trampolino di lancio per la rinascita; il circuito virtuoso che ha innescato in città la nuova stagione politica sarà motivo di incoraggiamento per una nuova cordata di imprenditori, locali e non, che prenderanno in mano la squadra per riportarla agli antichi fasti. “Le discese ardite e le risalite” sono nel DNA della nostra città e la sua millenaria storia dimostra come sia sempre stata capace di risorgere dalle proprie ceneri; la risalita della Reggina sarà rapida e travolgente se tutti noi, politici imprenditori e cittadini vorremo crederci,” questa la dichiarazione del portavoce del Sindaco Giuseppe Falcomatà, Franco Arcidiaco.