Reality shock: i concorrenti rischiano la vita sotto il fuoco dell’Isis [VIDEO]

Ultima follia della trasmissione australiana “Torna da dove sei venuto”: il reality dove i concorrenti rischiano la vita in Siria

IsisRischiare la vita sotto i colpi dell’Isis per un reality show. E’ l’ultima follia della trasmissione australiana “Torna da dove sei venuto”, che punta ad entrare in maniera spettacolare nel dibattito su immigrazione e integrazione in Australia. In ‘Go back to where you came from’, i tre concorrenti Kim, Nicol e Andrew, messi alla prova per le loro convinzioni intransigenti su rifugiati e richiedenti asilo, si trovavano in Siria, affidati alla copertura dei peshmerga dell’YPG. Il programma prevedeva il loro ingresso dall’Iraq e la tappa in un campo rifugiati per raccogliere e documentare poi le storie dei sopravvissuti. Ma qualcosa è andato storto e i concorrenti sono finiti improvvisamente nel mirino dei miliziani. Il gioco ha rischiato di diventare qualcosa di molto più pericoloso, ma alla fine i tre sono rimasti indenni.

ECCO IL VIDEO: