Previsioni Meteo, continua la morsa dell’afa

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a lunedì 20 luglio

soleIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia permane un campo di pressione livellata con temperature superiori alle medie del periodo. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: parzialmente nuvoloso sulle aree alpine con addensamenti intensi associati a rovesci temporaleschi specie sul settore centro-orientale; sereno o poco nuvoloso sulle restanti zone del nord con annuvolamenti pomeridiani sui rilievi appenninici. Centro e Sardegna: sereno, ma con sviluppo di nubi cumuliformi pomeridiane in prossimita’ dei rilievi appenninici con associati brevi rovesci temporaleschi tra Toscana orientale ed Umbria e tra basso Lazio ed Abruzzo. Sud e Sicilia: prevalenti condizioni di stabilita’ e di soleggiamento diffuso interrotto solo da qualche isolato annuvolamento sui rilievi appenninici nelle ore centrali della giornata. Temperature: superiori alle medie del periodo in lieve ulteriore aumento specie sulla Puglia e Basilicata. VENTI: deboli variabili su tutte le regioni con rinforzi pomeridiani di brezza lungo le coste. MARI: tutti quasi calmi o poco mossi, localmente mossi il mare e canale di Sardegna, stretto di Sicilia e Jonio.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: qualche velatura alternata a schiarite, con formazione di nubi da calore limitata alle zone montuose ed alle ore centrali della giornata, nubi cui si potranno associare isolati rovesci nelle ore pomeridiane, piu’ procaldobabili tra alto Veneto e Trentino Alto Adige. Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile sulla Sardegna, per nubi basse lungo le coste meridionali al mattino e per velature che tenderanno ad interessare il settore occidentale dell’isola per meta’ giornata. Cielo dapprima in prevalenza sereno sul centro peninsulare, ma con formazione di nubi nelle ore centrali della giornata e possibilita’ di isolati rovesci o temporali sulle zone montuose comprese tra Umbria meridionale, Lazio e Abruzzo. Nubi che comunque si dissiperanno in serata. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso per gran parte del sud per l’intera giornata. Temperature: minime e massime stazionarie o in lieve ulteriore aumento, con valori massimi pari o superiori a 35c su buona parte della pianura padana e delle zone interne del centro-sud. Condizioni di onda di calore sulla Puglia per temperature comprese tra 35 e 38c con locali punte prossime a 40c. Venti: deboli variabili, con prevalente regime di brezza lungo le coste. Mari: tutti quasi calmi o poco mossi, salvo locale aumento del moto ondoso lungo le coste per il rinforzo della brezza pomeridiana.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. VENERDI’ 17 LUGLIO Nord: cielo sereno nella prima parte della giornata. Nuvolosita’ in aumento sui monti tra la tarda mattina e le ore pomeridiane, con possibilita’ di isolati rovesci o temporali che comunque cesseranno per fine giornata dando nuovamente spazio ad ampie schiarite. Centro e Sardegna: ampie aperture ed occasionali velature in un contesto di tempo inizialmente stabile e soleggiato. Nelle ore centrali del giorno, nubi da calore in formazione in area appenninica, con possibilita’ di isolati rovesci sui monti di Abruzzo e Marche. Cielo nuovamente sereno dalla sera. Sud e Sicilia: un po’ di nubi che si formeranno lungo l’appennino nelle ore centrali della giornata tra Campania, Calabria e Sicilia settentrionale, pur con scarsa probabilita’ di piogge. Cielo in prevalenza sereno sul resto del meridione. Temperature: minime e massime ancora in aumento, con valori massimi che sulla pianura padana e nell’entroterra di Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna potranno raggiungere i 38-40c o localmente superare i 40c. Venti: in genere deboli variabili con pCALDO1revalente regime di brezza lungo le coste, salvo rinforzi da est sud-est per la Sardegna meridionale. Mari: tutti quasi calmi o poco mossi, con l’eccezione del canale di Sardegna che sara’ localmente mosso. SABATO 18: isolati temporali sulle alpi in un contesto di tempo altrimenti stabile, soleggiato e molto caldo per il resto del Paese, con persistenza delle condizioni di onda di calore. Ventilazione e moto ondoso dei mari scarsi o del tutto assenti. DOMENICA 19: aumenta la diffusione dei temporali sulle zone alpine e prealpine, con possibile locale interessamento delle pianure di Piemonte e Lombardia. Tempo stabile al centro-sud. Temperature ancora decisamente elevate con persistenza delle condizioni di onda di calore. Ventilazione ancora poco significativa, come parimenti sara’ generalmente scarso il moto ondoso del mare. LUNEDI’ 20MARTEDI’ 21: un po’ di variabilita’ sulle zone montuose di buona parte del Paese e tempo stabile in pianura e lungo le coste, sia per lunedi’ che per martedi’, ancora con temperature generalmente elevate sebbene in lieve flessione sulle regioni settentrionali.

Fonte MeteoWeb