Palermo: scoperti centinaia di falsi invalidi

Smantellata organizzazione che in questi anni ha consentito a centinaia di falsi invalidi di percepire pensioni e accompagnamento

CarabinieriI Carabinieri del Comando provinciale di Palermo hanno smantellato un’organizzazione che in questi anni ha consentito a centinaia di falsi invalidi di percepire pensioni e accompagnamento. Sono 17 le misure cautelari emesse dall’ufficio gip del Tribunale di Palermo nei confronti di appartenenti ad un’associazione in grado di far ottenere pensioni d’invalidita’ a persone non in possesso dei requisiti di legge, talvolta accompagnate presso le commissioni mediche da false badanti a loro volta gia’ indebitamente riconosciute invalide. La complessa attivita’ d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo, ha consentito di accertare truffe ai danni dell’Inps per 1 milione e 500 mila euro. I particolari dell’operazione, denominata in codice ‘Malati immaginari’, saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alle 10:30 presso il Comando provinciale Carabinieri di Palermo.