Oliverio a Mormanno (Cs): “importante la riapertura al traffico del Viadotto Italia”

 

nuova giunta oliverio (2)“E’ importante  la riapertura di questa arteria essenziale per la Calabria e l’intero Paese. Ora è altrettanto importante guardare ad un adeguamento più complessivo del sistema  dei collegamenti  viari della nostra regione , in una impostazione integrata, e secondo l’ intermodalità. Realizzare questa prospettiva significa porre la Calabria  come risorsa e non come problema.” È  quanto ha dichiarato stamane a Mormanno il Presidente  della Regione Mario Oliverio- informa una nota dell’Ufficio  Stampa della Giunta-  intervenuto all’incontro organizzato per la riapertura al traffico della carreggiata nord del  Viadotto ” Italia” della A3 Sa-RC, alla presenza del presidente e amministratore delegato dell’ Anas Armani, del Procuratore generale di Catanzaro Mazzotta, del ministro Delrio, di altre autorità. “La vicenda che si è determinata a seguito della morte del giovane Adrian,  cui va ancora il mio commosso pensiero- ha detto Oliverio- ha  fatto emergere una condizione dalla quale  occorre partire per recuperare ritardi di anni e ha evidenziato il gap infrastrutturale tra la Calabria  ed il resto del Paese. Se ciò che qui è accaduto  fosse successo altrove, avremmo avuto una viabilità e collegamenti ferroviari alternativi, adeguati-  ha ripreso Oliverio rivolgendosi al ministro Delrio-, conseguenze sicuramente meno pesanti di quelle determinate per l’ economia calabrese ed in particolare  per  il turismo e gli operatori. E’  dunque importante la riapertura; bisogna,  tuttavia,   pensare ad una strategia più complessiva che tenga conto della specificità della nostra regione e dunque proprio l’ occasione della riapertura alla mobilità di una carreggiata del viadotto Italia deve costituire l’apertura di una fase nuova per mettere  a punto una concreta strategia di aggressione del gap e di recupero dei ritardi accumulati nel corso degli anni sul piano infrastrutturale . Per questo nel previsto incontro con il ministro Delrio sarà fatto un punto sugli interventi per il completamento della A3, ma anche sull’adeguamento della SS 106, il  collegamento tra gli assi di  attraversamento della Calabria, l’ adeguamento del sistema ferroviario. Mi auguro che questa giornata segni l’ inizio di una stagione nuova e feconda non solo per Calabria, ma per tutta l’Italia.”