‘Ndrangheta, faida di Soverato: risolto dopo 5 anni l’omicidio di Ferdinando Rombolà

Il movente dell’omicidio di Ferdinando Rombolà si inquadra nella faida all’epoca in corso tra le varie famiglie della ‘Ndrangheta del Soveratese

CarabinieriScoperti dopo cinque anni mandanti ed esecutori dell’omicidio di Ferdinando Rombolà, ucciso il 22 agosto 2010 mentre era con la famiglia sulla spiaggia di Soverato. I carabinieri del Nucleo investigativo di Catanzaro hanno notificato a quattro indagati, gia’ detenuti per altri reati, ordinanze di custodia cautelare relative al delitto. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip a conclusione di indagini coordinate dalla Dda. Secondo quanto emerso, il movente dell’omicidio si inquadra nella faida all’epoca in corso tra le varie famiglie della ‘Ndrangheta del Soveratese.