Messina, Torre Morandi: buona la prima, ma servono altri bus

Il week-end è filato liscio: la viabilità a Torre Faro non ha subito alterazioni sensibili ed il posteggio è stato utilizzato da numerose vetture. Non tutti, però, hanno potuto beneficiare della navetta fornita dall’Azienda Trasporti Messina

torre morandi parcheggio faro messina (3)Sembra aver retto senza conseguenze negative il nuovo piano viario che regolamenta il traffico a Torre Faro. Il battesimo dello spiazzale di Torre Morandi è stato proficuo, sebbene le navette bus siano state “stressate” dalla presenza di un  notevole gruppo di famiglie. L’afflusso massiccio dei bagnanti nel fine settimana era ampiamente prevedibile. In tal senso l’Amministrazione ha già avuto il primo chiaro segnale: se si vuole davvero far funzionare questo progetto, bisognerà impiegare altri mezzi dell’Atm in questo tratto cittadino. Una scelta probabilmente già preventivata, ma che ha dovuto scontrarsi con l’esigenza logistica delle vetture messe a disposizione per il concerto di Jovanotti al San Filippo.