Messina, tanfo e sporcizia: la zona nord sotto i rifiuti

La cartolina turistica della città è pessima: basta spostarsi sulla litoranea per rendersi conto dell’emergenza

rifiuti messina ortoliuzzoLa mancata raccolta dei rifiuti sta funestando questo inizio estate messinese. Ad essere colpiti sono innanzitutto i residenti nei villaggi rivieraschi che si affacciano sul Tirreno: la zona Nord della città, infatti, è sommersa da una coltre d’immondizia, laddove olezzi nauseabondi e ratti rendo l’aria poco salubre. Se a ciò aggiungiamo la frequente fuoriuscita di liquami fognari che scorrono giù, talvolta fino alla spiaggia, ecco che il danno è completo. Non a caso il consigliere circoscrizionale Mario Biancuzzo ha deciso di rompere gli indugi scrivendo una lettera al Prefetto, affinché sia avviato un intervento straordinario di ordine pubblico per ripristinare la normalità e contrastare un livello di degrado senza precedenti.