Messina, la spiaggia di Contesse è un esempio di degrado

La denuncia del consigliere Rosario Santoro di Forza Italia. L’esponente della seconda circoscrizione invoca un intervento del Comune di Messina per restituire decoro al litorale di Contesse

spiaggia contesse degradoUna situazione incresciosa di evidente degrado: con queste parole Rosario Santoro, già consigliere della Seconda Circoscrizione, ha denunciato lo stato di profondo abbandono in cui versano le spiagge di Contesse, in particolare il tratto che va dall’Unrra Casas verso vico San Francesco. Ergendosi a tutela della salvaguardia ambientale, l’esponente di Forza Italia rileva come ai cittadini sia inibita di fatto una parte del litorale, stante la “non salubrità delle acque” e la sporcizia delle spiagge. Evidenziando altresì la possibile vocazione turistica del tratto, Santoro punta l’indice contro l’Amministrazione e chiede quindi un intervento organico.