Messina-Reggina, le telecamere incastrano altri 16 ultras violenti [VIDEO]

Le immagini riprese dalle videocamere nei pressi dell’impianto sportivo sono servite agli agenti per rintracciare i violenti ed emettere i mandati restrittivi. Oggi i nuovi arresti per chi ha creato le tensioni durante il match fra Messina e Reggina

scontri messina reggina videoSono stati fermati, stamane, altri 16 ultras giallorossi dopo i tafferugli andati in scena allo Stadio San Filippo lo scorso 30 maggio, in occasione del derby di ritorno fra l’Acr e la Reggina. In quell’occasione la squadra di casa fu retrocessa e questo determinò, probabilmente, un innalzamento del livello di tensione fra alcuni facinorosi. Stamane la Polizia ha arrestato 12 “fedelissimi“, riconosciuti grazie all’ausilio del video che vi offriamo, mentre per altri 4 protagonisti di quelle vicende degradanti per gli amanti dello sport è scattato l’obbligo di firma.