Messina, porto di Tremestieri: finanziamenti ridotti all’osso, si attendono i fondi dal Ministero e dalla Regione

Non si vedono, almeno per il momento, gli 80milioni previsti per l’ampliamento dell’approdo sito nella zona sud. I lavori per il porto di Tremestieri rischiano così di slittare nel tempo, nonostante il prossimo riconoscimento dei poteri speciali

accorinti delrio tremestieriL’ottimismo inizialmente trapelato per i lavori di ampliamento del porto di Tremestieri rischia di sciogliersi come neve al sole. Secondo quanto trapelerebbe dall’Autorità Portuale, infatti, esiste un problema concernente i finanziamenti, perché di là dai buoni propositi, rispetto agli 80 milioni di euro previsti per l’opera, oggi le casse contengono appena pochi spicci. I fondi disponibili ammontano a circa cinquantamila euro, una cifra irrisoria per la mole dei lavori. Questa situazione si sarebbe registrata sia per i ritardi al Ministero, sia per il mancato finanziamento della Regione. Così, a dispetto dei poteri speciali, si rischia di sforare da subito la scaletta dei tempi previsti.