Messina: gestione del traffico veicolare da e per la Sicilia: riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Si è svolta nella mattinata odierna presso la Prefettura, su richiesta del vettore privato che assicura il transito veicolare nello Stretto di Messina, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto dott. Stefano Trotta

TrafficoSi è svolta nella mattinata odierna presso la Prefettura, su richiesta del vettore privato che assicura il transito veicolare nello Stretto di Messina, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto dott. Stefano Trotta, alla quale hanno partecipato un rappresentante del Comune di Messina delegato dal Sindaco, i responsabili delle Forze di Polizia, il Comandante della Capitaneria di Porto e gli amministratori delle Società Caronte & Tourist e Bluferries. La Compagnia di navigazione privata ha chiesto all’Amministrazione Comunale, in considerazione delle criticità registrate lo scorso anno, di valutare la possibilità di effettuare, limitatamente al periodo di maggior afflusso di mezzi riguardante l’esodo e il controesodo, deroghe all’ordinanza sindacale che regolamenta il traffico pesante. Il rappresentante dell’Amministrazione comunale, nel ribadire l’esigenza di evitare disagi per i cittadini e ricadute negative sull’ordinario traffico urbano, ha  manifestato disponibilità a valutare la richiesta in questione. E’ stato pertanto previsto lo svolgimento, entro la prossima settimana, su impulso del Comune, di un’apposita riunione tecnica operativa presso la Capitaneria di Porto per delineare i contenuti dell’accordo.