Messina, furibonda rissa di condominio: in 6 denunciati dalla Polizia

La Polizia di Messina ha denunciato 6 persone a seguito di una furibonda rissa di condominio, scoppiata tra due nuclei familiari

rissa-giovani-Communio est mater rixarum – trasmette un comunicato della Questura di Messina – Così recita un noto brocardo latino che d’ora in avanti ricorderanno bene i componenti dei due nuclei familiari che, dopo una furibonda rissa, hanno trascorso la domenica pomeriggio negli uffici della Caserma Calipari.

Dopo anni di litigi avvenuti a causa dei rumori molesti che i proprietari di un appartamento della zona nord lamentano nei confronti degli inquilini del piano superiore, domenica si è passati alle vie di fatto. E così, in seguito alla telefonata fatta dal piano di sotto per chiedere un po’ di silenzio in un afoso pomeriggio di fine luglio, gli abitanti del piano superiore si sono presentati in massa alla porta dei vicini, con intenzioni tutt’altro che pacifiche. Dalle parole si è passati in breve alle vie di fatto, ed all’arrivo delle Volanti erano in tre ad avere occhi gonfi e lividi ovunque.

Quattro dei componenti del nucleo familiare del piano superiore e i due del piano inferiore sono stati denunciati in stato di libertà. Dovranno ora rispondere dei reati di rissa e lesioni personali.

“Foto di repertorio”