Messina, la Fials vince in giudizio contro Sirna

Il direttore dell’Asp soccombe innanzi al Tribunale del Lavoro

gaetano sirnaIl direttore generale dell’Asp, Gaetano Sirna, è stato portato in giudizio dalla Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità. Tale sigla ha infatti contestato l’utilizzo improprio di somme destinate, in teoria, al pagamento del premio annuale di produttività per i dipendenti. Il Tribunale del lavoro di Messina, investito del caso, ha accolto le obiezioni del sindacato disponendo l’immediata sospensione dell’efficacia degli atti adottati e la rimozione degli effetti. L’Asp, inoltre, è stata condannata – nella persona di Sirna – alla rifusione delle spese di lite, pari a 930 euro, di là dal rimborso forfettario delle spese generali.