Messina, la denuncia di un lettore: “trattori sulla spiaggia di Marmora, non reggiamo più”

I bagnanti insorgono contro un malcostume ormai diffuso

trattore marmoraTrattori abbandonati in spiaggia per trasportare le imbarcazioni sino al mare: lo spettacolo offerto sul bagnasciuga di Marmora ha rattristato alcuni nostri lettori, che ci hanno segnalato una tradizionale forma di malcostume nei confronti dei bagnanti. “La gente sta in spiaggia per rilassarsi e invece deve sopportare il rumore di queste macchine e la tremenda puzza dei fumi di scarico. Vogliamo spiegare, per favore, a questi signori che loro non sono i proprietari e che non si può occupare la spiaggia parcheggiando dei trattori per uso personale?” scrive una nostra lettrice invocando i principi basilari dell’educazione civica. Chiedendo contestualmente l’intervento della Capitaneria di Porto, la stessa sottolinea l’impegno della comunità locale per la pulizia del litorale: un impegno vanificato se passa puntualmente questa prassi.