Messina, una delegazione siciliana chiede al Ministro Orlando di salvare la Corte d’Appello

Dal presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, al procuratore generale: le istituzioni compatte hanno chiesto al dicastero della Giustizia la salvaguardia della Corte d’Appello di Messina

ministro della Giustizia Andrea OrlandoPer salvare le Corti d’Appello di Messina e Caltanissetta una delegazione regionale, guidata dal presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, si è recata a Roma con l’obiettivo di confrontarsi col ministro della Giustizia Andrea Orlando. Nella spedizione capitolina erano presenti anche i presidenti delle Corti interessate, i Procuratori generali delle due città e i rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati. Sul fronte politico, invece, si è registrato l’interessamento di Giuseppe Lupo, Nello Musumeci, Gianluca Miccichè e Giancarlo Cancelleri. Tutti uniti per la salvaguardia dei presidi di Giustizia. Ardizzone, a margine del confronto, ha rilevato come al Guardasigilli siano stati offerti dati precisi e “numeri inconfutabili” che testimoniano, se mai ce ne fosse stato il bisogno, la necessità di non abbandonare un territorio di per sé esposto a particolari criticità.