Messina, dalle parole ai fatti: sui rifiuti le Circoscrizioni chiedono l’intervento del Prefetto

I presidenti dei quartieri non hanno avuto le risposte attese dal sindaco Accorinti: così, fra i cassonetti pieni di Messina, hanno deciso di fare appello al Palazzo del Governo

rifiuti messina (19)Lo avevano anticipato ad inizio mese ed ora sono passati dalle parole ai fatti: i presidenti delle Circoscrizioni hanno chiesto l’intervento del Prefetto per arginare l’emergenza rifiuti vissuta dalla cittadinanza, al fine di ripristinare un adeguato servizio di raccolta. La conferenza dei presidenti di quartiere ritiene, infatti, non più procrastinabile l’adozione di atti amministrativi d’urgenza, ritenuti fondamentali per scongiurare l’emergenza igienico-sanitaria.