Messina, la ciclabile avanza nella zona nord: un altro chilometro sulla tirrenica

La vera sfida, però, concerne il recupero del tratto esistente, in condizioni di assoluto degrado

pista ciclabile messinaIntercettando un finanziamento del Ministero dell’Ambiente, il Comune ha disposto i lavori per estendere – lungo la litoranea tirrenica – di un chilometro e trecento metri la pista ciclabile, allungando il tratto sino al mini-autodromo di Sant’Agata.

A lavori conclusi, secondo quanto deciso dalla Giunta, la pista si estenderà per cinque chilometri, coprendo uno dei punti più suggestivi della città. Ma se l’operazione rientra in quel piano virtuoso che i messinesi attendono da tempo, desta preoccupazione e perplessità lo stato d’abbandono della parte esistente.

Fra tratti distrutti, erbacce e rifiuti, la lunga linea rossa che costeggia la spiaggia sembra essere abbandonata a sé stessa. Spetterà pertanto all’Amministrazione reperire i fondi per la cura di questo spazio, pena lo svilimento di un progetto che merita miglior sorte.