Messina, autunno caldo per i lavoratori dell’Inps: gli invalidi della provincia passeranno dalla sede cittadina

La riforma Borsellino ha il doppio scopo di ridurre costi e tempi d’attesa, ma per il personale Inps di Messina si prepara una stagione di lavoro a ritmi serrati

generiche InpsIl riconoscimento dell’invalidità passerà dall’Inps di via Garibaldi: è questa una delle conseguenze dei provvedimenti imposti dall’ormai ex assessore alla Salute Lucia Borsellino, nell’ottica di un risparmio necessario sia sul fronte delle commissioni sanitarie, sia sul versante dei tempi d’attesa per l’utenza. La sede cittadina, allora, si prepara ad essere “invasa” da migliaia di richieste, cui seguiranno ovviamente altrettante visite per accertare gli effettivi handicap denunziati.