Messina, 7 chili di marijuana nascosti nell’auto: scattano due arresti agli imbarcaderi [FOTO]

I carabinieri di Messina Sud hanno trovato le sostanze stupefacenti nelle intercapedini dei parafanghi dell’autovettura

droga galteri arena arresti messinaNel pomeriggio di ieri, durante un servizio di contrasto al traffico di stupefacenti, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Sud hanno tratto in arresto Giuseppe Arena (classe 1978) e Francesco Galteri (classe 1986), messinesi già noti alle Forze dell’Ordine. A destare i sospetti dei Carabinieri sono stati degli anomali movimenti dei due, bloccati agli imbarcaderi della Caronte in arrivo dalla Calabria. A seguito di perquisizione effettuata  a bordo della Fiat Panda su cui viaggiavano,  i militari rivenivano 17 involucri di cellophane trasparente contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 7 chili. In particolare, la sostanza stupefacente si trovava abilmente occultata nel portellone posteriore e nelle intercapedini dei parafanghi ed i 17 panetti erano stati cosparsi di dentifricio per coprirne l’odore. Tutta la sostanza stupefacente, che immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 70.000 euro, veniva sottoposta a sequestro.

Dopo le formalità di rito, , i due arrestati sono stati condotti presso il carcere di Messina Gazzi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

GALTERI FRANCESCO
ARENA GIUSEPPE